Nutraceutici: una definizione

Il termine “nutraceutico” nasce dall’unione delle parole “nutriente” e “farmaceutico” e indica una sostanza naturalmente presente in natura dotata di proprietà farmacologiche note e dimostrabili. Le evidenze scientifiche di nutraceutici e integratori Da un punto di vista istituzionale, l’unica definizione attualmente accettata è quella fornita dalla farmacopea canadese secondo cui il nutraceutico è un prodotto […]

La qualità e la produzione dei nutraceutici

La maggior parte delle materie prime impiegate per produrre gli integratori alimentari e i nutraceutici è di importazione, soprattutto se a basso costo. A volte l’importazione è necessaria perché le piante medicinali o le parti di piante utilizzate per la produzione di questi prodotti non crescono in altri luoghi. Da dove vengono le materie prime […]

Le evidenze scientifiche di nutraceutici e integratori

I nutraceutici si collocano tra farmacologia e scienza della nutrizione e pertanto la loro efficacia deve essere provata da studi clinici rigorosi. In altre parole i nutraceutici si inseriscono nel contesto dell’evidence-based medicine (Ebm), la medicina basata sulle evidenze, che permette agli operatori sanitari e ai pazienti di disporre di informazioni validate sui singoli prodotti. […]

La legislazione sui nutraceutici

Per tutelare i consumatori e facilitare le loro scelte, i prodotti alimentari immessi sul mercato devono essere sicuri e adeguatamente etichettati: per questo il regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alle indicazioni nutrizionali dei prodotti alimentari (pubblicato il 20 dicembre 2006) impone la presentazione di un adeguato supporto scientifico in materia di salute […]